Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere utilizzati questo tipo di cookie sul proprio dispositivo.

Appropriazione indebita delle rampe da parte di altre specie di spazi pubblici.

 

Potenza è la città delle cento scale. Una tale dotazione di spazi sottratti al traffico, anche considerandone la sola quantità, rende Potenza una città speciale. Che cosa accadrebbe se le scale fossero anche piazze, giardini, parchi, playground, arene, mercati, tutti rampanti?
Questa è l’ipotesi con cui Giardini in scala interpreta il tema dell’ottava edizione del Città delle 100 scale festival, immaginando l’appropriazione indebita delle rampe da parte di altre specie di spazi pubblici, cui si è soliti associare molte delle qualità, materiali e simboliche, proprie della condizione urbana contemporanea.