Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere utilizzati questo tipo di cookie sul proprio dispositivo.

venerdì 21 ottobre, ore 20.30
Potenza, Teatro Francesco Stabile


Giulio D'Anna / Fattoria Vittadini / Versiliadanza
concept / direzione / coreografia Giulio D’Anna
co-creazione e interpretazione Fattoria Vittadini (Mattia Agatiello, Chiara Ameglio, Cesare Benedetti, Noemi Bresciani, Pieradolfo Ciulli, Maura Di Vietri, Francesca Penzo)

 

Un cocktail di danza, canto e recitazione che passa al setaccio la generazione dei trentenni. Una sorta di corto circuito sociologico nato dall’incontro tra Fattoria Vittadini e l’artista italo-olandese Giulio D’Anna. La versione originale dello spettacolo con artisti internazionali, OOOOOOOO, s’ispira al Museo delle relazioni interrotte di Zagabria. Il materiale era generato dai curriculum dei performer e dai dati statistici della popolazione europea. In questa rivisitazione di Fattoria Vittadini, il lavoro è trasformato in un format nazionale con interpreti italiani. È l’occasione per i sette giovani artisti di creare nuove dinamiche relazionali. Tutti si mettono a nudo. Svelano il proprio essere, agire, pensare. È un outing collettivo che rivela scelte e inclinazioni su amicizie e sentimenti, sesso e religione, verità, menzogna, felicità, vita, morte, letture. Fino ai rapporti più personali con se stessi, genitori e partner. OOOOOOO(IT) è un’opera scanzonata, giovane che presuppone la massima libertà espressiva di tutti i protagonisti. È un inno alla tolleranza e alla leggerezza. Sembra la perfetta incarnazione del metodo Stanislavskij, che crea una sottile relazione tra il mondo interiore del personaggio e quello dell’attore e dà sfogo al sottotesto delle emozioni e dei bisogni personali e collettivi.